23:27 21 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 11°C
    Ispettori OSCE nel Donbass

    Donbass: sicurezza osservatori OSCE a rischio

    © Sputnik. Sergey Averin
    Mondo
    URL abbreviato
    123030

    La questione irrisolta della possibilità di una missione armata dell’OSCE nel Donbass influisce negativamente sulla sicurezza degli ispettori che già lavorano sul posto. Lo ha dichiarato oggi il segretario generale dell’organizzazione, Lamberto Zannier, alla conferenza annuale dell’OSCE sulla sicurezza.

    "Gli appelli alla sicurezza delle elezioni nelle regioni del Donbass non controllate dal governo si sono scontrati con l'opposizione locale. La confusione creata da tale quesito influisce negativamente sui membri della missione e, probabilmente, è stata causa degli incidenti che si sono verificati negli ultimi tempi", ha dichiarato Zannier.

    Alcuni giorni fa gli ispettori dell'OSCE hanno subito un attacco di mortaio nel villaggio di Vodyanoe. La missione speciale di monitoraggio ha cercato di investigare sull'incidente e punire i colpevoli. In maggio una pattuglia è stata attaccata nei pressi di Yasinovatoj e lo stesso giorno vicino Gorlovki è stato abbattuto un drone degli ispettori.

    Correlati:

    Donetsk: 150 mercenari arabi si sono uniti alle forze ucraine nel Donbass
    Donbass, filorussi segnalano rotazione di armi e uomini delle forze di Kiev
    Donbass: le parti in conflitto ostacolano la missione OSCE
    Tags:
    Sicurezza, Situazione nel Donbass, OSCE, Lamberto Zannier, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik