11:33 18 Giugno 2018
Bandiera USA

USA: da luglio i trans potranno entrare nell’esercito

© AP Photo / David Josek
Mondo
URL abbreviato
36616

Il Pentagono prevede di annunciare il primo luglio l’abolizione del divieto per i transgender di servire il paese nelle forze armate. Lo ha reso noto il quotidiano USA Today, citando una fonte del dipartimento della Difesa.

Stando alla pubblicazione, il relativo documento sarà firmato dal vice segretario della Difesa Bob Wark mercoledì prossimo. Dopo che anche il capo del Pentagono, Ashton Carter, avrà siglato il documento, il primo luglio avverrà l'annuncio ufficiale.

La novità toccherà tutti gli aspetti del servizio militare. I passaggio alla nuova politica sarà messo in atto in un anno. I cambiamenti riguarderanno l'assembramento delle truppe, la dislocazione e le uniformi dei transgender.

Lo scorso anno Ashton Carter ha disposto l'organizzazione di uno speciale gruppo di lavoro che studiasse la possibilità di accogliere i transgender nel servizio militare. Secondo Carter, il regolamento vigente nei confronti dei transgender nell'esercito è «obsoleto e incerto».

Correlati:

Usa-Russia, Peskov: Visita Nuland serve a confrontarsi non a prendere decisioni
USA: critiche per la nomina del nuovo vice segretario della NATO
Zakharova: negli USA cresce il controllo sui diplomatici russi
Tags:
transgender, US Army, Pentagono, Ashton Carter, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik