15:25 17 Ottobre 2018
Una batteria missilistica mobile Iskander

La Russia potrebbe piazzare missili in Crimea e Kaliningrad

© Sputnik . Alexei Danichev
Mondo
URL abbreviato
17462

La Russia potrebbe installare le postazioni missilistiche “Iskander-M” in Crimea e nell’exclave di Kaliningrad. Lo ha reso noto la Reuters, citando Mikhail Barabanov del Centro di analisi strategiche e tecnologiche, e Ivan Konovalov, direttore del Centro della situazione strategica.

"Penso che il Cremlino prenderà la decisione di piazzare gli Iskander a Kaliningrad entro il 2018 o il 2019, quando entreranno in funzione le stazione dello scudo missilistico in Polonia", ha dichiarato Barabanov.

Secondo lui, tali postazioni missilistiche non saranno armate con missili nucleari. Tuttavia Barabanov ha aggiunto che "in caso di necessità" la Russia potrebbe prendere la decisione di armarle con quel tipo di armi.

A metà aprile nella regione di Astkhan, nell'ambito delle esercitazioni al poligono di Kapustin Yar, è stato lanciato un missile alata da una postazione "Iskander-M".

Correlati:

USA, Obama accusato di non voler nuove sanzioni contro Russia per vendita missili a Iran
Russia, Duma: Passi per allentare tensioni dopo schieramento missili in paesi dell’est
Pentagono: scudo difesa missilistica in Europa non in grado di intercettare missili russi
Tags:
Scudo missilistico, Scudo antimissile, Missili
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik