08:02 21 Ottobre 2018
Bandiera del dipartimento di Stato americano

USA: critiche per la nomina del nuovo vice segretario della NATO

© AFP 2018 / BRENDAN SMIALOWSKI
Mondo
URL abbreviato
219

Alcuni senatori del partito repubblicano sono intervenuti contro la nomina di Rose Gottemoeller a vice segretario generale della NATO.

In questo momento la Gottemoeller occupa la carica di sostituto segretario di Stato per il controllo degli armamenti e la sicurezza internazionale.

La sua candidatura alla NATO è stata sostenuta dal dipartimento di Stato, ma ha provocato le proteste dei senatori repubblicani Tom Cotton, Jim Rish e Marco Rubio. Essi hanno inviato una lettera di contestazione al segretario di Stato John Kerry.

Nella missiva i senatori hanno rimproverato alla Gottemoeller la "palese svogliatezza" di informare la NATO delle "trasgressioni russe nella sfera del controllo degli armamenti in base al trattato INF". Inoltre hanno menzionato le "dichiarazioni errate" della Gottemoeller su tale questione e la sua reputazione di "sostenitore della Russia".

"Non è il momento di nominare vice segretario generale della NATO un apologeta della Russia, vero o presunto che sia", si legge nella lettera dei senatori.

Correlati:

Merkel: servono dialogo con la Russia e rafforzamento della NATO ad est
Comandante forze USA in Europa: "NATO impotente se Russia attacca i Paesi Baltici"
Putin: Russia costretta a rafforzare capacità di difesa con retorica aggressiva NATO
Tags:
Nomina, Critiche, lettera, NATO, Dipartimento di Stato USA, Rose Gottemoeller, Marco Rubio, John Kerry, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik