07:39 21 Ottobre 2018
Industria aerospaziale russa

L’industria aerospaziale russa sarà una delle più competitive del mondo

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
2260

Il complesso produttivo “Poliot” al termine del programma di ricostruzione tecnologica terrà testa all’azienda aerospaziale americana “SpaceX” di Elon Musk. Lo ha reso noto RIA Novosti, citando il direttore generale del Centro spaziale statale “Khrunichev” Andrej Kalinovskij”.

Egli ha afferamto che la "Poliot" si sta conformando alle ultime tecnologie spaziali e al termine della rimodernizzazione l'azienda sarà una delle più all'avanguardia nel suo settore. "Per esempio, nella costruzione dei vettori Angara si utilizza la saldatura a frizione. E prossimamente si adopererà la fresatura a specchio. Così saremo almeno alla pari con Elon Musk. Ma dal punto di vista dei principi organizzativi della produzione, la nostra azienda sarà una delle più all'avanguardia".

Rispondendo alla domanda se la "Poliot" indrodurrà, come la SpaceX, nuove tecnologie a basso costo, Kalinovskij ha dichiarato che "Musk non ha creato nulla di nuovo. Egli ha inserito nel settore spaziale ingegneri e specialisti di marketing provenienti da diversi settori industriali, come quello aeronautico e automobilistico. Insieme, poi, hanno calcolato quale ristretto segmento del settore spaziale si sarebbe sviluppato in modo particolare e proposto la loro decisione, utilizzando l'accumulo di esperienza dei settori affini".

Correlati:

Spazio, Mosca: non abbandoniamo progetto di inviare turisti, ma non fino al 2018
Spazio, Roscosmos: La cooperazione tra scienziati aumenta quando ci sono crisi politiche
Spazio: la Russia ha sviluppato il primo sistema di salvataggio su una navicella spaziale
Tags:
spazio, Industria aerospaziale, Apparecchiature spaziali, Space X, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik