Widgets Magazine
07:05 20 Luglio 2019
Militari sloveni al confine con la Croazia

Immigrazione, accordo per guardia di frontiera europea

© AFP 2019 / Stringer
Mondo
URL abbreviato
0 02

Commissione, Consiglio e Parlamento hanno raggiunto un'intesa sulla formazione di un corpo scelto, da integrare alle varie polizie al confine terrestre e marino, per rafforzare le misure necessarie alla gestione dei flussi migratori.

L'obiettivo degli eurocrati per prendere le misure alla crisi migratoria è stato centrato. Il corpo unico di sicurezza composto dall'Agenzia europea Frontex e dalle autorità nazionali responsabili per la gestione delle frontiere dovrebbe insediarsi ai confini dei 28 paesi membri quest'estate, grazie all'intesa raggiunta nelle scorse ore tra la Commissione, Consiglio e Parlamento Ue.

"L'accordo di oggi dimostra che l'Europa è in grado di agire rapidamente e con decisione per affrontare le sfide comuni", ha detto il presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, come riportato in una nota diffusa dall'organismo europeo di governo.

"L'Europa — continua Juncker — considera la protezione delle sue frontiere come una comune missione di solidarietà".

La proposta di istituire una guardia costiera e di frontiera nell'area Ue era stata annunciata da Juncker nel suo primo discorso al vertice della Commissione come parte dell'agenda europea in materia di immigrazione. Il corpo scelto lavorerà in collegamento diretto con l'agenzia Frontex per gestire al meglio la sicurezza delle frontiere e dei migranti e permetterà di identificare anzitempo le misure necessarie per rafforzare la gestione dei flussi migratori. I 28 Stati membri, fanno sapere da Bruxelles, non perderanno le loro competenze e la sovranità sui loro confini.

Correlati:

La Danimarca ha prorogato il controllo di frontiera al confine con la Germania
Lituania: esercitazioni per il ripristino dei controlli alla frontiera con la Lettonia
Tags:
Crisi dei migranti, Consiglio d'Europa, Parlamento Europeo, Commissione Europea, Frontex, Jean-Claude Juncker, UE, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik