Widgets Magazine
18:38 19 Settembre 2019
Hungarian Foreign Minister Peter Szijjarto

Ungheria: Rammaricati da decisione "non democratica" su estensione sanzioni

© AP Photo / Ivan Sekretarev
Mondo
URL abbreviato
7181
Seguici su

Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto si rammarica della decisione "non democratica" dell'Unione europea di estendere le sanzioni contro la Russia.

"Il governo ungherese ha sempre sostenuto l'idea che la questione debba essere discussa al più alto livello politico. Questo è il motivo per cui siamo molto delusi e consideriamo le azioni dell'Unione europea anti-democratiche", ha detto Szijjarto in una riunione della Commissione intergovernativa russo-ungherese.

Szijjarto ha descritto l'accordo unanime dei 28 ambasciatori dell'Unione europea sulle sanzioni senza una vera e propria discussione politica, come un'"astuzia".    

Correlati:

Ungheria dice no al prolungamento automatico delle sanzioni UE contro la Russia
Italia e Ungheria contro la proroga automatica delle sanzioni alla Russia
Migranti, Ungheria pronta a referendum su redistribuzione
Tags:
Sanzioni, sanzioni antirusse, Sanzioni contro la Russia, Proroga sanzioni, Estensione delle sanzioni, Peter Szijjarto, UE, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik