Widgets Magazine
05:11 20 Agosto 2019
David Cameron

Cameron contro i pro-Brexit: Alimentano intolleranza

© REUTERS / Stefan Wermuth
Mondo
URL abbreviato
207

Il primo ministro britannico nel suo ultimo appello a meno di 24 ore dalla consultazione che sancirà la volontà popolare dei britannici sulla permanenza del Regno Unito nella Ue.

"Alimentano l'intolleranza e le divisioni con la loro campagna in materia di immigrazione".

L'affondo del primo ministro David Cameron contro i pro-Brexit arriva a meno di 24 ore dall'apertura dei seggi, dove i britannici voteranno per dire se la il Regno Unito debba o meno rimanere formalmente nella Ue. Le ultime ore di campagna oltremanica, tra toni accesi e accuse reciproche, stanno catalizzando l'attenzione mondiale.

In un'intervista rilasciata al The Guardian, Cameron ha fatto il suo ultimo appello prima del voto, ribadendo la necessità di restare nell'Unione perchè, come anche ricordato nell sue ultime apparizioni pubbliche, è meglio essere seduti al tavolo delle decisioni europee, dove peraltro il Regno Unito vanta un peso politico non indifferente, piuttosto che alzarsi e lasciare che le decisioni, che pure li riguarderanno, vengano prese da altri.

"Dobbiamo rifiutare — ha detto Cameron al quotidiano britannico — questa idea che la Gran Bretagna sia chiusa, insulare e ripiegata su se stessa".    

Correlati:

Brexit, Cameron: Resterò a Downing Street anche in caso di sconfitta
Cameron: Con Brexit austerity e pensioni a rischio
Tags:
intolleranza, Brexit, David Cameron, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik