20:40 19 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-8°C
    Bandiere di Germania, Russia e UE

    Germania: difensori dei diritti umani reclamano avvicinamento con la Russia

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Mondo
    URL abbreviato
    4261

    Gli attivisti per i diritti umani tedeschi hanno scritto una lettera aperta al cancelliere tedesco Angela Merkel con la richiesta di contribuire al miglioramento delle relazioni con la Russia. L’appello, firmato da più di 100 personaggi pubblici e politici, è stato promosso dalla International Association of Lawyers against Nuclear Arms (IALANA).

    Il testo della lettera sarà pubblicato dai media tedeschi mercoledì, anniversario dell'attacco tedesco all'Unione Sovietica.

    "Chiediamo, infine, imparare la lezione da questo, che è diventato il più terribile conflitto a favore di una nuova qualità delle relazioni russo-tedesche", hanno scritto gli autori. Essi rilevano che l'arte russa è parte integrante della cultura europea. Secondo IALANA, ciò può essere il "punto di partenza per relazioni amichevoli", in cui le parti possono discutere i problemi attuali e superare le contraddizioni.

    "In questo giorno, 22 giugno, importante dal punto di vista storico, ci rivolgiamo al cancelliere della Repubblica federale Angela Merkel e al governo federale: solo un accordo politico con la Russia e una politica per risolvere i conflitti e superare le contraddizioni sulla base del diritto internazionale offre la prospettiva di un futuro di pace per l'Europa", si legge nel testo dell'appello.

    Correlati:

    Per capo diplomazia di Berlino "Russia resta partner indispensabile per la Germania"
    La Germania garantisce l’osservazione dell'atto Russia-NATO
    Lavrov: Germania deve pesare tutti pro e contro prima di chiamare Russia "avversario"
    Tags:
    politica, Diritti umani, lettera, Rapporti con la Russia, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik