19:22 17 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-7°C
    Grecia, nell'isola di Chio centinaia di clandestini protestano per espulsioni in Turchia

    Il nuovo piano dell’UE per contrastare la migrazione clandestina

    © AFP 2018/ Ozan Kose
    Mondo
    URL abbreviato
    304

    Il Consiglio europeo, al fine di prevenire l'afflusso di immigrati clandestini nei paesi membri dell'UE, ha incaricato la Commissione europea di elaborare proposte per stringere accordi individuali di partenariato con i paesi della regione mediterranea. Lo ha reso noto il quotidiano Politico.

    "L'UE produrrà e applicherà rapidamente una nuova struttura di partenariato sulla base di incentivi efficaci e requisiti adeguati, che includerà inizialmente un numero limitato di paesi d'origine e di transito (dei migranti clandestini, ndr)", si legge nel documento.

    Secondo l'agenzia per il controllo delle frontiere esterne dell'UE Frontex, nel 2015 sono arrivati in Europa 1,8 milioni di migranti. La Commissione europea ha dichiarato che l'attuale crisi migratoria è la più grave del secondo dopoguerra.

    Correlati:

    Migranti, in Lussemburgo si decide prolungamento operazioni Mediterraneo
    Oltre 2.500 migranti salvati nel Canale di Sicilia
    Estradato in Italia trafficante migranti, stampa Uk: Consegnato l'uomo sbagliato
    Tags:
    Flusso migranti, espulsione migranti, Immigrazione clandestina, clandestini, Migranti, Crisi dei migranti, Commissione Europea, Consiglio d'Europa, Unione Europea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik