13:51 20 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 10°C
    Stress

    Rassegna di disturbi mentali della metropoli

    © flickr.com / Truthout.org
    Mondo
    URL abbreviato
    560

    Daria Varlamova e Anton Zayniev descrivono i sintomi più comuni nel loro libro "Da impazzire! Rassegna dei disturbi mentali per un abitante di una grande città."

    In un'intervista con l'edizione tedesca di Sputnik, Daria Varlamova ha definito 7 dei disturbi più comuni. Questa classificazione è applicabile sia a Mosca che in tutte le altre metropoli.

    Disturbo affettivo bipolare

    Sintomi indicativi sono gli sbalzi di umore tra euforia e depressione. Nello stato di euforia ci si sente "superman": pieni di energia e forza fisica, ottimisti, poco appetito e poca voglia di dormire. Tuttavia dopo l'euforia arriva la depressione, in cui l'ex superman si sente scarico e triste. Si manifestano disturbi nel sonno, nell'alimentazione, debolezza fisica ed emotiva e deviazioni sessuali.

    Sindrome di Asperger

    Sindrome di Asperger
    Sindrome di Asperger

    Questa sindrome è considerata una forma più leggera di autismo. I bambini con questa sindrome danno l'impressione di essere dei piccoli professori, perché sanno bene, per esempio, la storia delle guerre anglo-francesi. Ma la comunicazione normale per loro diventa una sfida seria: non sono in grado di catturare i segnali di comunicazione non verbale o di contesto. Capiscono solo il testo, ma non sanno leggere tra le righe, non colgono l'ironia, l'aggressività, l'umorismo…

    Disturbo dissociativo dell'identità

    Queste persone non hanno familiarità con l'empatia emotiva. Da queste persone non serve aspettarsi rimorsi, сompassione e sensi di colpa. Allo stesso tempo sono in grado di riflettere l'umore degli altri. Questo li aiuta ad indossare una maschera di emozione e non attirare l'attenzione su di sè. Quando si ritiene opportuno piangere, si lasciano sfuggire una lacrima, quando serve stupore, alzano il sopracciglio. Tipico di queste persone è il desiderio di ottenere posizioni di rilievo a scapito di altri.

    Depressione (soprattutto disturbo depressivo ricorrente)

    Stacanovista. Anche con poco sonno, sotto stress costante e senza forze, questo tipo di persone rifiuta di riposarsi. Lavora costantemente, credendo che sia quello che bisogna fare, non concedendosi il diritto di riposare. Il fatto che il lavoro lo distrugge, non lo prende sul serio. I bambini che soffrono la fame in Africa diventano lo stereotipo del problema per questo grande pensatore. Il lavoro è un dovere. Non smetterà di portarlo a termine, fino a quando non sarà finito.

    Disturbo d'ansia generalizzato (GAD)

    La GAD si manifesta con stati di paura senza motivo, per esempio quando una persona si sveglia senza motivo sudando freddo. La stessa persona non riesce a spiegare questa paura. Semplicemente si adatta nell'attesa di un disastro astratto.

    Disturbo borderline di personalità

    Nelle relazioni intime questo tipo di persone oscilla tra l'idealizzazione e l'esclusione. Inoltre questa persona ha paura della solitudine. Una volta che smette di vedere tutto rosa, comincia a vedere solo gli aspetti negativi nel partner e distrugge la relazione con critiche sempre più dure. Da un lato desidera vicinanza con l'altra persona, dall'altro ha paura.

    Sindrome da deficit di attenzione e iperattività

    Bambini con il sindrome da deficit di attenzione e iperattività
    Bambini con il sindrome da deficit di attenzione e iperattività
    Queste persone hanno seri problemi con l'attenzione. Durante le riunioni o le conferenze non riescono a stare fermi. Negli Stati Uniti si ritiene che queste persone abbiano un fiuto speciale per lo sviluppo di start-up, in quanto possono, anche se superficialmente, elaborare un gran numero di idee in breve tempo.    

    Tags:
    Malattie, Disturbi mentali
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik