00:36 23 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 15°C
    I soldati della repubblica autoproclamata di  Nagorno-Karabakh

    Nagorno-Karabakh, Aliyev: ritiro delle truppe armene è necessario

    © Sputnik . Илья Питалев
    Mondo
    URL abbreviato
    305

    Lo status quo della crisi del Nagorno-Karabakh deve essere superato, il ritiro delle truppe armene è necessario. Lo ha detto il presidente azero Ilham Aliyev.

    "Il conflitto si sta trascinando, come è stato notato da Russia e dagli altri co-presidenti del gruppo di Minsk dell'Osce, lo status quo è inaccettabile e noi sosteniamo questa posizione", ha detto Aliyev in un incontro con il presidente russo Vladimir Putin.

    Secondo il leader dell'Azerbaigian, è necessario il ritiro dei militari armeno per cambiare lo status quo.

    "Speriamo che sia possibile dare una dinamica costruttiva al processo di negoziazioni che è stato praticamente bloccato per due anni", Aliyev ha aggiunto.    

    Correlati:

    Nagorno-Karabakh, Merkel: Mosca giocherà ruolo chiave in soluzione conflitto
    Armenia indica i passi per proseguire il dialogo sul Nagorno-Karabakh
    Tags:
    Situazione nel Nagorno-Karabakh, conflitto, OSCE, Vladimir Putin, Ilham Aliyev, Azerbaigian, Armenia, Nagorno-Karabakh
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik