Widgets Magazine
13:49 22 Ottobre 2019
Volkswagen

Dieselgate, Volkswagen pronta a chiudere accordo da 10 mld dollari

© REUTERS / Imelda Medina
Mondo
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

I vertici del gruppo tedesco pronti a presentare un piano di risarcimento multimiliardario in Usa per chiudere la vicenda dello scandalo sulle emissioni dei suoi motori a gasolio.

Sei miliardi e mezzo per i clienti e tre miliardi e mezzo alle autorità della California, per complessivi dieci miliardi di dollari. E' questa la cifra che Volkswagen è pronta a stanziare per mettere la parola fine allo scandalo dei test sulle emissioni dei motori diesel, aggirati dal gruppo automobilistico tedesco grazie alla manomissione del sistema di rilevamento montato sulle proprie vetture a gasolio.

L'azienda di Wolfsburg cerca di mettere così una toppa al danno, prima di immagine e, conseguentemente, sui suoi bilanci. Secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa Bloomberg, le autorità Usa non hanno ancora espresso un parere sulla proposta avanzata da Volkswagen, che non sembra intenzionata al momento ad agire analogamente in Europa.

Mentre infatti Vw si prepara a sborsare l'astronomica cifra per il mercato Usa, lo stesso non può dirsi per il vecchio continente. In Italia, alla diffusione della notizia dell'accordo proposto alle autorità statunitensi, le principali sigle a difesa dei consumatori hanno chiesto al ministero dello Sviluppo economico un intervento analogo, parlando di disparità di trattamento e accusando il governo italiano di non avere "inchiodato l'azienda alle proprie responsabilità". 

Correlati:

Dieselgate, braccio di ferro tra Roma e Berlino sul caso Fca
Dieselgate, Volkswagen chiude accordo negli Usa
Dopo la Volkswagen, ora lo scandalo si estende in Francia
Tags:
Scandalo Dieselgate VW, Dieselgate, Volkswagen, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik