01:12 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2231
Seguici su

Per il vice segretario del Consiglio di sicurezza russo, "il nostro gruppo militare è ben equipaggiato e non ha problemi di carenza di munizioni o di equipaggiamenti"

Mosca non ha pianificato d'inviare nell'immediato futuro altri armamenti al gruppo militare russo stanziato in Siria. Lo ha affermato il vice segretario del Consiglio di sicurezza russo, Yevgeny Lukyanov intervistato da Ria Novosti a margine del Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

"So che il nostro gruppo militare è ben equipaggiato e non ha problemi di carenza di munizioni o di equipaggiamenti", ha detto Lukyanov. E ha precisato: la Russia continua ovviamente a rispettare i propri impegni in materia di rifornimenti militari alle forze armate siriane.    

Correlati:

Le armi e i militari russi in Siria hanno impressionato i giornalisti della CNN
L'operazione in Siria ha reso le armi della Russia “le più richieste” nel mondo
Tags:
Armi, Guerra in Siria, crisi in Siria, Evgeny Lukyanov, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook