12:14 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Mar Cinese Meridionale

    Navi della Marina indonesiana sparano contro peschereccio cinese in acque contese

    © Foto: 29cm
    Mondo
    URL abbreviato
    5030

    Le forze navali indonesiane hanno aperto il fuoco contro un peschereccio cinese nel Mar Cinese Meridionale, uno dei pescatori è rimasto ferito, ha riferito oggi la portavoce del ministero degli Esteri di Pechino Hua Chunying.

    "Domenica 17 giugno un peschereccio cinese stava lavorando come al solito nella parte sud-occidentale del Mar Cinese Meridionale, fino a quando ha avvistato diverse navi della Marina dell'Indonesia che hanno aperto il fuoco. Il peschereccio è rimasto danneggiato, un membro dell'equipaggio è stato ferito," — si afferma in una dichiarazione di Hua Chunying pubblicata sul sito del ministero degli Esteri cinese.

    Nel testo si afferma inoltre che la nave e le 7 persone a bordo sono state arrestate dalla parte indonesiana. Dopo questo fatto Pechino ha inviato nella zona una nave della guardia costiera a difesa dei pescatori, nonché attraverso i canali diplomatici ha espresso una decisa protesta alle autorità dell'Indonesia.

    Secondo Pechino, con questa azione Giacarta ha pesantemente violato la convenzione delle Nazioni Unite sul diritto internazionale della navigazione.

    Correlati:

    Mar Cinese Meridionale: caccia cinesi intercettano aereo-spia americano
    Aviazione USA effettua un volo nelle acque contese del Mar Cinese Meridionale
    Pechino mette in guardia gli USA dal rischio di una guerra nel Mar Cinese Meridionale
    Una guerra tra USA e Cina può iniziare nel Mar Cinese Meridionale
    Dove rischia di scoppiare la Terza Guerra Mondiale? I 5 focolai di crisi che fanno paura
    Tags:
    nave, pescatori, Incidente, Marina Militare, Hua Chunying, Mar Cinese Meridionale, Cina, Indonesia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik