23:18 21 Settembre 2018
Logo delle Olimpiadi di Rio de Janeiro

Spiegel: il CIO potrebbe escludere in toto la Russia dalle Olimpiadi di Rio

© AFP 2018 / J. P. Engelbrecht
Mondo
URL abbreviato
13022

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) può escludere completamente la squadra russa dai Giochi di Rio de Janeiro o almeno impedire la partecipazione degli atleti russi in alcune discipline sportive,scrive il tabloid tedesco "Spiegel", riferendosi ad anonimi partecipanti del summit del CIO a Losanna.

Il giornale sottolinea che è prevista la discussione di questa ipotesi, tuttavia l'ordine del giorno del vertice verrà indicato dal presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach. Secondo le fonti di "Spiegel", prima discuterà la situazione con Vladimir Putin, con cui ha buone relazioni personali.

Come evidenziato da "Spiegel", se verranno esclusi dai Giochi Olimpici di Rio non solo i rappresentanti russi di atletica leggera, ma anche quelli di altre discipline o tutto il Comitato Olimpico Nazionale della Russia, sarà una "decisione storica".

Il Consiglio della IAAF (Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica) aveva in precedenza confermato la squalifica della Federazione russa di Atletica.

Il comitato esecutivo del CIO ha approvato questa decisione. L'ultima parola presumibilmente verrà pronunciata al vertice del 21 giugno, ma, secondo il ministro russo dello Sport Vitaly Mutko, secondo quanto dichiarato alla stampa dai membri del comitato, le probabilità di riammissione degli atleti russi sono estremamente basse.

Correlati:

Sport, Russia pronta a cooperare con Cio e Wada per lotta contro doping
Tags:
Sport, doping, Olimpiadi - Rio de Janeiro 2016, IAAF, Comitato Olimpico, Vitaly Mutko, il ministro dello Sport, Vladimir Putin, Thomas Bach
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik