17:28 08 Dicembre 2019
Armi chimiche

Siria: opposizione armata torna ad utilizzare il gas nervino

© AFP 2019 / PHILIPP GUELLAND
Mondo
URL abbreviato
4028
Seguici su

I drappelli dell’opposizione armata hanno utilizzato sostanze tossiche contro i soldati dell’esercito governativo nei pressi di Damasco. Lo ha reso noto la televisione siriana.

Come ha riferito la fonte del ministero della Difesa siriano, "la scorsa sera alcuni gruppi di estremisti hanno utilizzato sostanze tossiche contro una delle posizioni dell'esercito siriano nel centro abitato di Guta vicino Damasco". Egli ha aggiunto che "i terroristi ha utilizzato una sostanza nervina che ha portato all'asfissia e a molteplici complicazioni i militari siriani".

Questo non è il primo caso dell'impiego da parte dei terroristi di sostanze tossiche contro l'esercito siriano. L'opposizione armata in passato ha utilizzato le sostanze chimiche contro le posizioni dei soldati governativi nei pressi di Aleppo, Hassake e Damasco.

Correlati:

Damasco critica presenza forze speciali di Francia e Germania in Siria settentrionale
Siria, in raid USA colpito gruppo opposizione in lotta contro Isis: conferma da Pentagono
La Francia ha iniziato a costruire una base militare in Siria
Tags:
Terrorismo, gas nervino, Sostanze tossiche, Armi chimiche, Situazione in Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik