02:59 16 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
370
Seguici su

Il comportamento di alcuni appassionati di calcio russi agli Europei di calcio sono inaccettabili, ma ci sono state anche provocazioni. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

"Credo che sia inaccettabile comportarsi in quel modo", ha detto Lavrov. "Ma allo stesso tempo, non possiamo non sottolineare che azioni provocatorie di tifosi provenienti da altri paesi siano state ignorate", ha aggiunto il ministro degli Esteri.

La Russia non può ignorare le azioni provocatorie dei tifosi inglesi a Euro 2016, come calpestare la bandiera russa.

"Non possiamo ignorare le azioni assolutamente provocatorie dei tifosi di altri paesi. Probabilmente avete visto in televisione il filmato scandaloso che mostra una bandiera russa che viene calpestata, insulti contro il governo russo e cori contro i principali atleti del paese", ha detto Lavrov.    

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha dichiarato che Mosca si aspetta che le indagini sugli scontri tra tifosi in Francia siano oneste, indipendentemente dal paese di origine delle persone coinvolte.

"Speriamo che l'Europeo continui senza incidenti. Speriamo anche in un trattamento equo in tutti i procedimenti, e che tutte le parti coinvolte in questi incidenti ricevano uguale trattamento", ha detto Peskov ai giornalisti.

Correlati:

La Russia contro la Gendarmeria: "inaccettabile il blocco del bus dei tifosi russi"
Cartellino rosso per i tifosi russi
Tags:
Europei di calcio 2016, Dmitry Peskov, Sergej Lavrov, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook