01:29 19 Novembre 2019
Scontri tra polizia e tifosi a Marsiglia

La Russia contro la Gendarmeria: "inaccettabile il blocco del bus dei tifosi russi"

© REUTERS / Jean-Paul Pelissier
Mondo
URL abbreviato
12151
Seguici su

La Russia ritiene inaccettabile il blocco del pullman con a bordo i tifosi russi in Francia in procinto di recarsi a Lille per la partita di Euro-2016 e Mosca non può ignorare le provocazioni dei tifosi inglesi, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"E' assolutamente inaccettabile il fermo di un autobus con più di quaranta tifosi russi da parte della polizia. Le forze dell'ordine hanno intimato ai tifosi di scendere dal pullman per il controllo dei documenti di identità", — RIA Novosti riporta le sue parole.

A suo parere, "le autorità francesi erano obbligate contemporaneamente al fermo di informare l'Ambasciata o il Consolato Generale a Marsiglia."

"Questo non è stato fatto, i rappresentanti delle nostre missioni diplomatiche hanno appreso i fatti solo dai social network dopo che lo avevano segnalato i tifosi. Immediatamente i nostri funzionari sono giunti sul posto. Si è scoperto che i francesi stavano per chiamare la polizia in assetto antisommossa per irrompere nel pullman. Sarebbe stata una situazione assolutamente inaccettabile, ma i nostri diplomatici sono riusciti ad evitarla,"- ha detto Lavrov.

​Inoltre ha commentato le azioni dei tifosi inglesi. "Non possiamo ignorare le azioni assolutamente provocatorie dei tifosi provenienti da altri Paesi. Probabilmente avete visto le immagini scandalose in televisione, quando è stata calpestata la bandiera russa e sono stati intonati cori contro gli uomini del governo russo e i calciatori", — ha detto Lavrov.

Tags:
Violenza, Europei di calcio 2016, Sergej Lavrov, Marsiglia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik