Widgets Magazine
20:39 15 Luglio 2019
Hillary Clinton e Donald Trump

Hacker prendono di mira la Clinton e Trump

© REUTERS / David Becker/Nancy Wiechec
Mondo
URL abbreviato
1181

Gli hacker, presumibilmente russi, sono riusciti ad accedere alla posta elettronica e alla banca dati del Comitato Nazionale del Partito Democratico degli USA. Lo ha reso noto il quotidiano Washington Post, citando fonti ufficiali.

La pubblicazione indica che gli hacker hanno attaccato i server dei candidati per la presidenza Hillary Clinton e Donald Trump. Secondo le fonti, si tratta di spionaggio. In particolare, il quotidiano sostiene che gli hacker hanno ottenuto l'accesso a tutte le e-mail e al database del Partito Democratico. Inoltre avrebbero fatto sparire dal server un dossier dei democratici contro il loro rivale politico Trump.

I media confermano che gli hacker hanno anche violato i computer di diverse organizzazioni associate con il Partito Repubblicano e i server della Clinton e di Trump.

Il Comitato Nazionale del Partito Democratico ha dichiarato di aver rilevato la presenza degli hacker e che potrebbe sbarazzarsene durante il fine settimana.

Correlati:

Germania: c’è la Russia dietro gli attacchi hacker al governo
Gli hacker del Daesh hanno violato i database del dipartimento di Stato USA
La Turchia sospetta hacker russi per furto di dati personali dei cittadini
Tags:
violazioni, dati, email, Server, Attacco hacker, Hillary Clinton, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik