13:48 18 Novembre 2018
Latvian officers stand guard during the NATO flag rising ceremony in front of the Presidents castle in Riga

Nato, ministero Esteri tedesco: Sensazione minaccia motivo sufficiente per sforzi Alleanza

© AFP 2018 / LMARS ZNOTINS
Mondo
URL abbreviato
7116

“Siamo di fronte ad una situazione in cui, senza dubbio, la Polonia e, in larga misura, gli Stati baltici si sentono intimiditi”.

La sensazione di minaccia dalla Russia nei confronti di Polonia e Stati baltici è un motivo sufficiente per intensificare gli sforzi della Nato nella ricerca dei modi e dei mezzi per ridurre questa percezione. Lo ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri tedesco Martin Schaefer.

"Siamo di fronte ad una situazione in cui, senza dubbio, la Polonia e, in larga misura, gli Stati baltici si sentono minacciati. E per noi, questo è un motivo sufficiente per cercare modi e mezzi per ridurre la sensazione di minaccia insieme ai nostri partner della Nato. Per questo motivo, siamo stati attivamente coinvolti in questo da due anni nell'ambito del deterioramento della sicurezza in Europa e nei complicati rapporti con la Russia", ha detto Schaefer in un briefing.    

Correlati:

Nel 2016 la NATO aumenterà di 3 miliardi $ le spese per la difesa
Per ex cancelliere Schröder un errore per la Germania discutere i piani NATO nel Baltico
Tags:
minaccia, Martin Schäfer, Germania, Polonia, Paesi Baltici
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik