05:50 17 Novembre 2019
Bandiere dell'UE e della Russia.

USA ed Europa hanno opinioni diverse sul prolungamento delle sanzioni contro la Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Mondo
URL abbreviato
10111
Seguici su

Secondo le cifre di un sondaggio Sputnik.Opinioni, quasi la metà degli abitanti europei a cui è stata posta la questione, il 47%, propende per la revoca delle sanzioni contro la Russia a giugno 2016.

È questo il parere di più della metà degli abitanti dell'Italia, il 51%, mentre in Germania e Francia sono a favore della revoca rispettivamente il 48% e il 43%. Negli USA appena il 29% degli americani vuole la cancellazione delle sanzioni contro la Russia. I dati provengono dai risultati di un sondaggio condotto dalla famosa società demoscopica francese Ifop  e dalla britannica Populus su commissione dell'agenzia di informazione e radio Sputnik.

I dati del sondaggio di Sputnik.Opinioni
© Sputnik .
I dati del sondaggio di Sputnik.Opinioni
Sono gli abitanti degli Stati Uniti a volere più di tutti gli altri il prolungamento delle sanzioni. Infatti, alla domanda "Bisogna cancellare o prolungare le sanzioni contro la Russia nel giugno del 2016?", il 42% degli americani ha risposto a favore del prolungamento. In Germania e in Francia questa percentuale ha raggiunto rispettivamente il 31% e il 29%, e soltanto il 27% degli italiani la pensa in questo modo. Il numero di coloro che non hanno saputo dare una risposta sul futuro delle sanzioni verso la Russia è del 21% in Germania, del 22% in Italia, del 28% in Francia e del 29% negli USA.

Le sanzioni economiche dell'UE nei confronti della Russia sono state adottate del 2014. La decisione finale sul prolungamento delle sanzioni dovrà essere presa dai Paesi UE entro la fine del giugno 2016.

Il sondaggio negli USA e in Italia è stato condotto dall'importante società demoscopica britannica Populus dal 15 al 21  aprile 2016, mentre in Francia e in Germania l'indagine è stata effettuata dalla più longeva società francese che si occupa di opinione pubblica, la Ifop, dal 14 al 18 aprile 2016. Al sondaggio hanno preso parte 4010 rispondenti, negli Stati Uniti (1002 persone), in Germania (989 persone), in Francia (1008 persone) e in Italia (1011 persone). Il campione selezionato rappresenta la popolazione del Paese per sesso, età e posizione geografica. Il massimo margine di errore sui dati non supera il 3,1%, con una probabilità del 95%.

 

Informazioni sul progetto Sputnik.Opinioni

Il progetto a livello internazionale per l'analisi dell'opinione pubblica è partito a gennaio 2015. In qualità di partner internazionali sono entrate le famose società demoscopichePopulus, Ifop e Forsa. Nell'ambito del progetto Sputnik.Opinioni vengono regolarmente effettuati sondaggi dell'opinione pubblica negli Stati dell'Europa e negli USA sui temi sociali e politici più attuali.

Sputnik (sputniknews.com) è un'agenzia di stampa e radio con hub informativi multimediali in decine di Paesi. Sputnik comprende siti in più di 30 lingue, trasmissioni in analogico e digitale, applicazioni mobili e pagine su social network. I flussi di notizie di Sputnik escono ventiquattro ore al giorno in inglese, arabo, spagnolo e cinese.

 

Leggete gli altri sondaggi di Sputnik.Opinioni:

http://sputniknews.com/trend/sputnik_polls_2016/

Correlati:

Senatore francese rivela nuovo schema per la cancellazione delle sanzioni UE contro Russia
Ucraina: le sanzioni russe hanno messo in ginocchio l’economia
Ue, Grimoldi (Lega): follia rinnovare sanzioni a Russia
Tags:
Sondaggio, Sanzioni, sanzioni antirusse, Sanzioni contro la Russia, Sanzioni, Sanzioni alla Russia, Proroga sanzioni, UE, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik