21:03 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
22111
Seguici su

Sulle spiagge di Rio de Janeiro, che ospiteranno le gare olimpiche in mare aperto, è stato scoperto il cosiddetto "superbatterio", resistente agli antibiotici, segnala la Reuters.

Gli ultimi studi del laboratorio del governo federale del Brasile hanno dimostrato che i geni del "superbatterio" sono stati trovati in 5 spiagge della città, nel cuore di Rio, nella laguna Rodrigo de Freitas, così come nel fiume che sfocia nel Golfo di Guanabara.

Questo tipo di microrganismi, generalmente presenti solo in ambienti ospedalieri, sono stati trovati in varie zone turistiche e la sua diffusione è in costante aumento, affermano gli scienziati americani. L'articolo sostiene che il motivo per cui questo tipo di batterio è finito nelle acque marine potrebbe essere la scarsa qualità del sistema fognario delle "innumerevoli cliniche", che si trovano presso la costa.

Secondo i ricercatori, il "superbatterio" può provocare malattie difficili da curare nel sistema genito-urinario, nel tratto gastrointestinale e infezioni ai polmoni e nel sangue, così come anche la meningite. Inoltre gli scienziati di San Diego sottolineano che le varie malattie hanno una mortalità del 50% tra i pazienti con il sistema immunitario indebolito.

Secondo studi precedenti, la presenza del "superbatterio" era stata registrata nei pressi della baia di Guanabara, dove durante i Giochi Olimpici si svolgeranno le gare di vela e windsurf, così come nelle cinque principali spiagge di Rio, compresa Copacabana, dove si svolgeranno le gare di nuoto in mare aperto e la gara di triathlon.

Il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici di Rio ha già inviato una richiesta per analizzare la qualità dell'acqua alle autorità pubbliche. Il dipartimento per l'Ambiente di Rio de Janeiro ha risposto che lo stato delle acque è conforme alle raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, tuttavia ha osservato che la ricerca del "superbatterio" non è prevista.

Le Olimpiadi estive si svolgeranno a Rio de Janeiro dal 5 al 21 agosto. Si prevede che saranno frequentati da un numero record di atleti.

Tags:
Sport, Salute, Medicina, Olimpiadi - Rio de Janeiro 2016, Brasile
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook