15:57 16 Ottobre 2018
RT

Argentina sospende trasmissione gratuita RT. Mosca accusa presidente filo-Occidente

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
25142

Il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov ritiene che la sospensione della trasmissione del canale Russia Today (RT) in Argentina all'interno della rete pubblica sia legata al nuovo corso del capo di Stato filo-occidentale Mauricio Macri.

In precedenza era stato riferito che le autorità argentine avevano deciso di sospendere la trasmissione del canale televisivo RT all'interno della rete pubblica gratuita, tuttavia il canale continuerà a lavorare nella televisione via cavo.

"Non appena è diventato presidente dell'Argentina un raccomandato degli Stati Uniti, hanno deciso di escludere Russia Today dalla rete pubblica. Non vale la pena difendere il nostro mercato dalla loro carne?" — ha twittato Pushkov.

RT è un canale di notizie e informazione non-stop russo, creato nel 2005 per la trasmissione all'estero. I programmi di RT vanno in onda in lingua inglese, araba e spagnola.

Tale decisione delle autorità argentine non corrisponde alla natura delle attuali relazioni tra i due Paesi, ha commentato via telefono a RIA Novosti da Buenos Aires l'ambasciatore della Russia in Argentina Viktor Coronelli.

"Penso che questa decisione limiti l'accesso della popolazione argentina ad informazioni oggettive sugli eventi in tutto il mondo e in ogni modo non corrisponde alla natura delle nostre relazioni bilaterali, che sono state portate al livello di partenariato strategico globale", — ha detto Coronelli.

La trasmissione del canale televisivo RT in lingua spagnola in Argentina è stata lanciata nell'ottobre 2014 dall'allora presidente argentina Cristina de Kirchner e dal presidente russo Vladimir Putin.

Mauricio Macri è stato eletto presidente dell'Argentina nel secondo turno delle elezioni dello scorso novembre ed ha assunto le funzioni di capo di Stato il successivo 10 dicembre. La sua vittoria ha messo fine a 12 anni di "kirchnerismo", periodo in cui si sono susseguiti governi indicati dal presidente Nestor Kirchner e poi Cristina Kirchner.

Macri ha una linea filo-occidentale ed ha ripetutamente accusato i Kirchner di isolamento di Buenos Aires dagli Stati Uniti e dall'Unione europea e si batte per il ritorno dell'Argentina nella sfera occidentale.

Correlati:

Sputniknews e RT danno tanto fastidio?
Sputnik e RT: l’informazione che l’Occidente non racconta
Giornalista americano: RT e Sputnik meglio della BBC
USA: proposta creazione di un’agenzia contro la propaganda russa
"Occidente ha fallito nella lotta contro la propaganda russa"
Propaganda antirussa: insistente e odiosa, ma inefficace
Tags:
Società, Giornalismo, Propaganda, Occidente, Censura, mass media, RT, Viktor Coronelli, Alexey Pushkov, Mauricio Macri, USA, Russia, Argentina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik