14:26 15 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
8430
Seguici su

L’esercito governativo siriano con il supporto della Russia avanza con successo verso Raqqa, considerata la capitale del Daesh. Lo ha dichiarato oggi l’ambasciatore della Siria a Mosca, Riyad Haddad.

"L'esercito siriano sta avanzando con successo verso Raqqa; attualmente si trova a circa 20 chilometri dalla città di Atika. Tutto si svolge con il supporto della Federazione Russa. Per quanto riguarda i gruppi terroristici, essi hanno abbandonato le loro posizioni. Soprattutto siamo riusciti a neutralizzare la maggior parte degli esponenti di al-Nusra e del Daesh", ha dichiarato l'ambasciatore siriano nel corso della seduta del gruppo parlamentare per la difesa dei valori cristiani.

Il conflitto armato in Siria si protrae dal marzo 2011 e, secondo i dati dell'ONU, i morti sarebbero oltre 220 mila. L'esercito governativo si trova a fronteggiare una serie di guerriglieri appartenenti a diversi gruppi armati. I più attivi sono i gruppi terroristici Daesh e al-Nusra.

Correlati:

Siria: esercito siriano a due passi da Raqqa
Siria: Aleppo sotto le bombe dei terroristi
Siria, Russia avverte Usa: Sosterremo azioni militari governo su Aleppo
Tags:
ISIS, offensiva, Operazioni militari, Distruzione obiettivi terroristici, Terrorismo, Lotta al terrorismo, Situazione in Siria, Al-Nusra, Raqqa, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook