19:39 08 Dicembre 2019
L`incontro del Presidente russo Vladimir Putin e Primo Ministro izraeliano Benjamin Netanyahu

Putin: nuove prospettive nei rapporti commerciali Russia-Israele

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
261211
Seguici su

Russia e Israele nel 2016 avvieranno negoziati per stabilire una zona di libero scambio tra la CEEA e Israele. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin, aggiungendo che gli agricoltori israeliani potranno aumentare la loro presenza nel mercato russo.

"Abbiamo parlato delle riserve che possiamo utilizzare per promuovere la cooperazione economica. Sono convinto che l'impulso per lo sviluppo delle relazioni commerciali potrebbe essere anche la creazione di una zona di libero scambio tra l'Unione economica eurasiatica e Israele. Recentemente i miei colleghi dell'Unione economica eurasiatica ne hanno parlato ad Astana e i trattative concrete saranno avviate quest'anno", ha dichiarato Putin, citato da RIA Novosti.

"Buone prospettive si apriranno in agricoltura. I produttori israeliani potranno aumentare in modo significativo la propria presenza nel mercato russo", ha aggiunto Putin.

Netanyahu, a sua volta, dopo l'incontro con Putin, ha detto che Russia e Israele hanno sottoscritto un accordo sulla sicurezza sociale, la gestione doganale e la cooperazione nel settore energetico.

Netanyahu è arrivato a Mosca lunedi per una visita ufficiale in occasione del 25esimo anniversario del ripristino delle relazioni diplomatiche.

Correlati:

Russia-Israele, oggi Netanyahu incontra Putin
Israele chiede aiuto alla Russia per evitare riarmo di Hezbollah dalla Siria
Russia-Israele, Cremlino: Putin vedrà Netanyahu il 7 giugno
Tags:
Unione economica euroasiatica, commercio, Cooperazione economica, Cooperazione, Cooperazione con al Russia, Benjamin Netanyahu, Vladimir Putin, Israele, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik