22:40 14 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
1436
Seguici su

Per la prima volta dal novembre 2012 sono sei le portaerei della marina degli USA che si trovano in mare. Ne ha scritto il Defense News.

In questo momento, osserva la pubblicazione, la flotta dispone di quattro sei portaerei che di occupano di compiti specifici.

La portaerei "Ronald Reagan" è in Giappone; sulla costa orientale degli USA si trova la "Dwight Eisenhower; la "Harry Truman" opera nel Mar Mediterraneo e la "John Stennis nel Mar Cinese Meridionale.

Le portaerei "Carl Vinson" e "George Washington" si trovano rispettivamente presso le coste occidentale e orientale degli USA impegnate in missione di addestramento. Un'altra portaerei, la "George Bush", prenderà il mare per una esercitazione a giugno.

La decisione non rappresenta una reazione a qualche crisi, ha sottolineato il comando della US Navy, specificando che si tratta di mettere in pratica il programma di addestramento Global Force Management program. La pubblicazione nota che la "Stennis" si trova nel Mar Cinese Meridionale per tenere lontana la Cina dal conflitto per le isole contese.

Correlati:

Primi bersagli colpiti da portaerei USA in Medio Oriente dal 2003
USA inviano portaerei "Eisenhower" in Siria per combattere il Daesh
Portaerei nucleare USA arrivata nei pressi delle coste della Corea del Sud
Tags:
Esercitazioni militari, Operazioni militari, Missioni militari all'estero, Portaerei, US Navy, Mar Cinese Meridionale, Mar mediterraneo, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook