Widgets Magazine
11:30 22 Luglio 2019
Bashar Assad

Assad: Erdogan è un fascista

© REUTERS / SANA
Mondo
URL abbreviato
17423

Il presidente della Siria, Bashar Assad, ha definito “fascista” il regime del presidente della Turchia Recep Ergogan. Secondo il capo di stato siriano, Aleppo per Erdogan rappresenta l’ultima speranza di realizzazione del progetto “islamista”.

Egli ha inoltre evidenziato che sono stati i paesi che spallengiano il terrorismo ad aver voluto la distruzione delle fondamenta della Siria.

"È stato progettato di attaccare la costituzione e rimpiazzarla con un regime basato sulla divisione confessionale. Tale regime trasforma i cittadini di un paese in nemici che cercano alleati", ha dichiarato Assad.

Il conflitto armato in corso in Siria si protrae dal marzo 2011. Secondo le Nazioni Unite, i morti sono più di 220.000. Le forze governative si confrontano con le milizie appartenenti a vari gruppi armati. I gruppi terroristici più attivi sono il Daesh e al-Nusra.

Correlati:

Per la Turchia "Russia suscita maggiori preoccupazioni di Assad"
Aleppo, combattenti del Daesh strappano alcuni villaggi ad opposizione anti-Assad
Siria, a Latakia in corso aspri combattimenti tra forze Assad e islamisti
Tags:
Dichiarazione, Commento, Situazione in Turchia, Situazione in Siria, situazione in Medio Oriente, Recep Erdogan, Bashar al-Assad, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik