Widgets Magazine
04:28 23 Settembre 2019
Raqqa

Siria: esercito siriano a due passi da Raqqa

© REUTERS / Rodi Said/Files
Mondo
URL abbreviato
13520
Seguici su

L’esercito regolare siriano con il supporto dell’aeronautica militare russa è riuscito a valicare il confine della provincia di Raqqa per la prima volta dal 2014. Lo ha reso noto Al-Arabia, citando l’organizzazione Syrian Observatory for Human Rights.

L'inizio dell'offensiva verso Raqqa è stato anticipato dal giornale libanese Al-Akhbar. Secondo le sue informazioni, l'esercito siriano già da alcuni giorni si trovava nel villaggio di Asria nella vicina provincia di Hama. L'obiettivo primario è la città di Al-Tabka nella periferia orientale di Raqqa.

Secondo fonti militari di Sputnik, le truppe siriane, sostenuti dall'aviazione russa, hanno conquistato il villaggio strategicamente importante di Abu al-Ilyadzh e hanno avanzato verso Al-Tabka, dalla quale si trovano a soli 30 chilometri.

Allo stesso tempo, i terroristi hanno subito perdite e almeno due militanti sono stati catturati vivi.

Verso la città di Raqqa, considerata la capitale del Daesh, si muovono anche i curdi delle ‘Forze democratiche della Siria'.

 

Correlati:

Lavrov e Kerry hanno discusso al telefono la situazione in Siria
USA inviano portaerei "Eisenhower" in Siria per combattere il Daesh
Siria, bombardata raffineria di petrolio del Daesh da aereo da combattimento russo
Tags:
ISIS, Distruzione obiettivi terroristici, Terrorismo, Operazioni militari, offensiva, Lotta al terrorismo, Situazione in Siria, Esercito della Siria, Aeronautica militare della Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik