11:40 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
19361
Seguici su

Il portavoce del presidente Putin ha commentato la dichiarazione di Hillary Clinton, che se Trump sarà eletto presiedente degli USA al Cremlino «festeggeranno».

I giornalisti hanno chiesto a Peskov se davvero il Cremlino ‘festeggerà' se Trump diventerebbe il prossimo presidente degli USA.

«E il motivo quale sarebbe?», ha chiesto retoricamente Peskov, aggiungendo che di non capire la domanda e di conseguenza non poter fornire alcuna risposta. I giornalisti hanno ribattuto dicendo che il motivo lo conosce soltanto la Clinton.

Commentando la di lei dichiarazione, Peskov ha ricordato la coerente posizione di Vladimir Putin: «la Russia ha una sostanziale differenza rispetto ad una serie di paesi: non si immischia mai negli affari interni degli altri stati».

«Perciò pensiamo che il migliore candidato a presidente degli USA sarà quello scelto dalla maggioranza degli americani», ha concluso Peskov.

 

Correlati:

Trump: Hillary Clinton deve andare in galera
Primarie Usa, le accuse a Clinton e Trump
Elezioni Usa, Trump attacca i Clinton
Tags:
Dichiarazione, Commento, Presidenziali USA 2016, Cremlino, Donald Trump, Hillary Clinton, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook