08:25 27 Giugno 2019
Sidra Zaarour, originaria di Aleppo, ha perso le gambe a seguito di un bombardamento da parte dei terroristi

Arrivata a Mosca per curarsi bambina siriana vittima della guerra

© Sputnik . Naowaf Ibrahim
Mondo
URL abbreviato
0 120

A Mosca è arrivata dalla Siria martoriata dalla guerra una bambina bisognosa di cure di 10 anni. Sidra Zaarour, originaria di Aleppo, ha perso le gambe a seguito di un bombardamento da parte dei terroristi.

Davanti ai suoi occhi sono morti la sorella e suo nipote.

Terapie ad alta tecnologia e assistenza per una riabilitazione complessa: di queste cose ha bisogno Sidra, ma l'ospedale civile di Aleppo non è in grado di offrirle. Pertanto i genitori della bambina si sono rivolti ai militari russi con una richiesta: aiuto per poter proseguire le cure in Russia. Il consenso è stato ottenuto immediatamente. Non appena i medici si sono convinti che avrebbe sopportato il volo senza rischi per la salute, sono cominciati i preparativi per il trasporto della sfortunata bambina.

Sidra Zaarour
© Foto : Naowaf Ibrahim
Sidra Zaarour
Tags:
Solidarietà, Bambini, Aleppo, Russia, Mosca, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik