17:47 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
491
Seguici su

I costruttori navali francesi hanno consegnato oggi all'Egitto la prima portaelicotteri "Mistral", costruita inizialmente su commessa russa ma mai consegnata a Mosca a seguito dell'escalation del conflitto in Ucraina, ha dichiarato a RIA Novosti il rappresentante della società statale francese DCNS di cantieristica navale.

"La cerimonia di consegna della nave, come previsto, si è svolta oggi a Saint-Nazaire. Si può dire che la nave è ufficialmente stata consegnata all'Egitto ed ora si trova a sua disposizione", — ha detto il rappresentante della DCNS.

Inizialmente ci si aspettava che alla cerimonia di consegna sarebbero stati presenti i ministri della Difesa di Francia ed Egitto Jean-Yves Le Drian e Sidhi Subhi, ma nella giornata di ieri il capo del dicastero militare transalpino ha deciso di annullare la sua visita e successivamente ha adottato la stessa decisione il collega egiziano.

La nave consegnata è stata chiamata in onore del leggendario presidente egiziano Gamal Abdel Nasser. Secondo il rappresentante della DCNS, entro una settimana la nave con l'equipaggio egiziano lascerà Saint-Nazaire. Il trasferimento della seconda "Mistral" all'Egitto è previsto per la fine del prossimo settembre.

Correlati:

Russia ed Egitto tratteranno per la fornitura di elicotteri per le navi Mistral
Russia ed Egitto vicini ad accordo su fornitura di elicotteri per le "Mistral"
Sulle Mistral egiziane ci saranno gli elicotteri russi
Tags:
Difesa, Sicurezza, Mistral, DCNS, Marina Militare, Egitto, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook