06:56 15 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
2121
Seguici su

Lo ha detto il vice ministro degli Esteri greco Nikos Xykadis a Sputnik.

La Grecia è contro la proroga automatica di sanzioni contro la Russia e ritiene che tutti i membri dell'Unione Europea debbano essere in grado di esprimere la loro opinione sull'estensione o l'allentamento delle misure.

"Come facciamo a sbloccare la situazione e a passare da una proroga automatica ad una discussione? È necessario che ognuno argomenti le proprie opinioni, chi vuole l'estensione delle sanzioni e chi non le vuole", ha detto Xykadis.    

Correlati:

Steinmeier: in UE cresce l’opposizione alla proroga delle sanzioni
La proroga delle sanzioni UE e la miopia dell’Italia
Mogherini: la proroga delle sanzioni non è all’ordine del giorno dell’UE
Tags:
sanzioni antirusse, Sanzioni, Sanzioni, Sanzioni contro la Russia, Proroga sanzioni, Nikos Xykadis, Russia, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook