Widgets Magazine
11:05 17 Luglio 2019
Nave della Flotta del Nord

La Flotta del Nord parteciperà alle esercitazioni Barents 2016

© Sputnik . Sergey Eshenko
Mondo
URL abbreviato
0 91

La divisione di ricerca e salvataggio della Flotta del Nord parteciperà alla fase attiva delle esercitazioni russo-norgegesi “Barents-2016”. Lo ha reso noto oggi l’ufficio stampa della Flotta.

Gli obiettivi principali di queste esercitazioni — ha spiegato la Flotta — sono la messa a punto delle manovre di ricerca e salvataggio in caso di disastri in mare e la prevenzione dell'inquinamento marino da prodotti petroliferi.

"Della Flotta del Nord prenderanno parte alle esercitazioni il rimorchiatore di salvataggio ‘Pamir', un aereo Il-38 e un elicottero di ricerca e salvataggio Ka-27", ha riferito l'ufficio stampa. La Russia ha fornito inoltre risorse di una serie di organizzazioni, inlusa la direzione di frontiera del FSB della regione di Murmansk.

La Norvegia ha fornito navi ed aerei dell'amministrazione costiera, della guardia costiera militare e dell'Aeronautica militare e risorse di altre organizzazioni. Quest'anno le esercitazioni "Berents" saranno dirette dal Centro coordinamento soccorso della Norvegia Settentrionale e si terranno nel Mare di Barents.

Le esercitazioni del programma "Barents" si svolgono ogni anno nella zona artica in conformità con l'accordo intergovernativo russo-norvegese sulla cooperazione nella ricerca e il salvataggio in caso di disastri in mare.

Correlati:

Esercitazioni di paracadutisti su vasta scala
Esercitazioni dei vigili del fuoco in Russia
Russia e Cina effettueranno esercitazioni congiunte su difesa missilistica
Tags:
salvataggio, Cooperazione con la Russia, Esercitazioni militari, Esercitazioni, Artico, Norvegia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik