16:04 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

I dati diffusi dall'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati: oltre 200mila attraversamenti nel 2016. Flussi verso l'Italia stabili rispetto a dodici mesi fa.

Nonostante le preoccupazioni, alimentate principalmente dalla forte instabilità che ancora caratterizza lo scenario libico, i flussi migratori verso l'Italia non hanno subito impennate rispetto a 12 mesi fa. Sono stati infatti poco più di 46mila i migranti che hanno attraversato il Mediterraneo e raggiunto l'Italia, una cifra di poco inferire rispetto ai 47mila arrivati nei primi 5 mesi del 2015. Stando ai dati diffusi in queste ore dall'Unhcr dunque non c'è stata "l'invasione", parola che ha caratterizzato lo scontro politico interno delle ultime settimane, o almeno non più dello scorso anno.

Sono invece oltre 2.500 le persone che nel tentativo di arrivare in Europa hanno perso la vita nella traversata, con un significativo aumento rispetto alle 1.855 vittime del 2015 e le 57 dei primi 5 mesi del 2014.

Complessivamente l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ha calcolato in 203mila i migranti che da gennaio a maggio del 2016 di quest'anno hanno attraversato il Mediterraneo, con oltre 150mila sulla rotta che dalla Turchia conduce fino in Grecia fino a marzo e, come detto, altri 47mila verso l'Italia. Le principali nazionalità delle persone che hanno percorso il viaggio verso l'Italia sono nigeriani e gambiani, mentre tra coloro che sono riconducibili allo status di rifugiato il 9% è somalo e l'8% eritreo. L'Unhcr non segnala significativi spostamenti di rotta di siriani, afghani e iracheni dalla rotta turco-greca a quella del canale di Sicilia. 

Correlati:

Migranti, Boldrini: Un piano Marshall per l'Africa
Migranti, iniziato lo sgombero a Ventimiglia
Bruxelles teme nuova rotta dei migranti per l'Europa attraverso l'Egitto
Tags:
rifugiati, profughi, Migranti, Vittime, naufragio, Crisi dei migranti, Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite, UNHCR, Mar mediterraneo, Mediterraneo, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook