16:13 18 Settembre 2018
Brexit

Brexit compromette il ruolo della Nato nella sfida alla sicurezza

© AFP 2018 / Carl Court
Mondo
URL abbreviato
9219

In un’intervista al Financial Times, il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, spinge perché la Gran Bretagna, il più grande fornitore europeo della Nato, rimanga nell’Ue come “ponte tra le due organizzazioni, garanzia di pace nel mondo”.

Un Regno Unito forte in un'Europa forte. E' questo l'appello che il segretario generale della nato, Jens Stoltenberg, lancia dalla colonne del Financial Times in un'intervista con cui il il capo dell'Alleanza Atlantica mette in guardia dal rischio Brexit. 

"Il Regno Unito è il più grande fornitore europeo di capacità per la difesa nella Nato, è il Paese che spende di più per la difesa, secondo solo agli Stati Uniti in tutta l'Alleanza: la sua presenza nell'Ue, afferma Stoltenberg, è importante per l'unità e la stabilità del mondo". Infatti, prosegue il segretario dell'Alleanza, "l'Unione europea sta divenendo sempre più importante in quasi tutte le sfide che la Nato si trova ad affrontare e il Regno Unito è un paese "chiave" per sviluppare i rapporti tra Nato e Ue".

Entrambe le organizzazioni, per Stoltenberg sono quanto mai importanti "per rispondere all'instabilità cui oggi l'Occidente deve far fronte: ci troviamo di fronte a più incertezze, minacce e sfide per la sicurezza di quanto sia avvenuto in un'intera generazione e abbiamo bisogno di unità, forza e stabilità", afferma Stoltenberg. Questi ultimi requisiti, mette in guardia il segretario generale della Nato, rischiano di essere compromessi con l'eventuale uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea, nonostante le previsioni di spesa per la difesa dei membri europei della Nato nel 2016 per la prima volta "da molti anni a questa parte" siano in aumento. Secondo Jens Stoltenberg, i principali motivi di preoccupazione per la sicurezza europea sarebbero "l'aggressività della Russia e la crisi dei migranti nel Mediterraneo".

Il prossimo vertice della Nato si terra' l'8 e 9 luglio a Varsavia.

Correlati:

Gb, lettera aperta di imprenditori al Telegraph a sostegno della Brexit
Il nuovo sindaco di Londra come Cameron: "brexit disastrosa"
Tags:
Brexit, NATO, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik