00:17 16 Ottobre 2018
Ispettori OSCE nel Donbass (foto d'archivio)

Diplomazia di Parigi preoccupata dalle violazioni della tregua nel Donbass

© Sputnik . Sergey Averin
Mondo
URL abbreviato
440

Le autorità francesi sono preoccupate dalla serie di incidenti nella parte orientale dell'Ucraina e invitano le parti a rispettare il cessate il fuoco, ha dichiarato oggi il portavoce del ministero degli Esteri francese Romain Nadal.

"La Francia è estremamente preoccupata dagli incidenti registrati in prossimità della linea di contatto che hanno portato diverse vittime," — ha detto Nadal in una conferenza stampa.

Ha sottolineato che la situazione nel Donbass può normalizzarsi solo attraverso la piena attuazione degli accordi di Minsk.

"Esortiamo tutte le parti a rispettare il cessate il fuoco e garantire all'OSCE pieno accesso alla zona di conflitto," — ha detto Nadal.

Tre uomini delle forze di sicurezza ucraine sono rimasti uccisi mentre otto sono stati feriti nei combattimenti del Donbass registrati nell'ultimo giorno. Sabato scorso il ministero della Difesa della Repubblica Popolare di Donetsk (DNR) aveva denunciato l'uccisione di 2 persone nei bombardamenti delle forze ucraine. La questione della risoluzione del conflitto nel Donbass viene discussa anche durante le riunioni del gruppo di contatto a Minsk, che da settembre 2014 ha adottato tre documenti che regolano le operazioni di de-escalation del conflitto, compresa la tregua. Tuttavia anche dopo l'entrata in vigore del cessate il fuoco si registrano isolati scontri armati tra le parti.

Correlati:

Poroshenko risponde a Putin sulla questione del Donbass
Peskov: al vaglio la possibilita di una missione OSCE nel Donbass
Peskov chiarisce le idee a Poroshenko riguardo le sue intenzioni per Donbass
DNR accusa Kiev: inviati battaglioni paramilitari verso linea di contatto nel Donbass
Nel Donbass sale il numero dei bombardamenti delle forze di sicurezza di Kiev
Tags:
Accordi di Minsk, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Bombardamenti nel Donbass, OSCE, Romain Nadal, Repubblica popolare di Donetsk, Francia, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik