14:17 20 Luglio 2018
Made in Italy giornali

Le prime pagine italiane del 30 maggio

© Fotolia / lorenzot81
Mondo
URL abbreviato
0 0 0

I numeri dello spaventoso bilancio delle vittime nei naufragi degli ultimi giorni nel Mediterraneo è la notizia di primo piano su diversi quotidiani oggi nelle edicole italiane.

"Così raccogliamo i morti in mare" è il titolo di apertura de La Stampa, che ospita in prima pagina una toccante intervista con uno dei soccorritori della Marina in azione nel Canale di Sicilia: "pochi attimi per capire chi può essere salvato". A centro pagina le celebrazioni a 100 anni da Verdun: "L'inno alla vita nei campi della Grande Guerra".

"Migranti, 70 in ogni provincia" è la scelta del Corriere della Sera, che apre oggi con il piano del Viminale per la relocation interna. A centro pagina la misteriosa morte di una giovane, trovata carbonizzata a poca distanza dalla sua auto a Roma: "Fuoco e morte, il delitto di Sara".

Per la Repubblica: "Emergenza sbarchi. Mancano le navi. è strage di bambini". Nel catenaccio le terribili testimonianze di alcuni sopravvissuti alle ultime traversate: "gli scafisti li hanno abbandonati in mare".

Su Il Giornale una lettura molto critica della scelta del governo di non apparire il marò Salvatore Girone alla parata del prossimo 2 giugno: "Renzi si vergogna dei marò".

Per l'Unità la strage di bambini e neonati nei naufragi del Mediterraneo è "Omissione europea", mentre sullo stesso argomento il Secolo XIX titola a proposito della situazione del confine italo francese in Liguria: "Caos profughi a Ventimiglia".

Su il Fatto Quotidiano "Le bugie arrivano per posta" con la notizia del prossimo arrivo nelle case degli italiani dell'opuscolo con "i successi" del governo.

Correlati:

Migranti, ancora un naufragio nel Canale di Sicilia
Migranti, parlano i superstiti del naufragio dei 500
Tags:
rifugiati, profughi, migranti, naufragio, Crisi dei migranti, Salvatore Girone, Matteo Renzi, Canale di Sicilia, Mediterraneo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik