00:55 24 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
4115
Seguici su

Diverse vie della capitale ucraina verranno rinominate in onore dei nazionalisti, ha scritto su Facebook il presidente dell'Istituto di Memoria Nazionale Vladimir Vyatrovich, definendo il fatto un "importante vittoria".

"Mi congratulo con gli abitanti di Kiev per questa importante vittoria! Si è concluso il dibattito pubblico sulla rinominazione. Le vie della capitale dell'Ucraina indipendente saranno intitolate a coloro grazie a cui l'indipendenza è diventata realtà. — Stepan Bandera, Romana Shukhevych, il generale Almazov, Mikhail Emelyanovich-Pavlenko, Vsevolod Zmienko", — ha scritto.

In nome di Bandera verrà rinominato il Moskovsky Prospekt, mentre il Prospekt Vatutin porterà il nome di Shukhevych, si legge in un comunicato sul sito web dell'amministrazione comunale di Kiev.

La glorificazione dei leader dell'Esercito Insurrezionale Ucraino, Stepan Bandera e Roman Shukhevych — ha attirato le critiche di molti veterani della Seconda Guerra Mondiale e dei politici, che accusano i sostenitori di Bandera di collaborazionismo con i nazisti.

Correlati:

Poroshenko sicuro, "Ucraina baluardo della civiltà dell'Europa contro tirannia"
Poroshenko riscrive la storia: senza Ucraina nessuna vittoria sul nazismo
Poroshenko: via dalle carte geografiche dell'Ucraina i nomi russi e sovietici
Tags:
Russofobia, Società, Neonazismo, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik