Widgets Magazine
11:36 22 Agosto 2019
Marines USA (foto d'archivio)

Wall Street Journal svela arma USA da usare per contrastare Russia e Cina

© Capt. Zachary Anderson, U.S. Air Force
Mondo
URL abbreviato
32355

Questa arma potrebbe essere utilizzata "per la difesa dei Paesi Baltici dalla Russia e per sostenere contro la Cina gli alleati nelle rivendicazioni delle isole nel Mar Cinese Meridionale," ritengono gli esperti militari USA.

La Russia ha stupito i funzionari militari statunitensi per la potenza e precisione "delle sue più recenti armi utilizzate in Siria nell'ambito della campagna militare contro i terroristi del Daesh e le altre formazioni islamico-radicali. Per questo Washington valuta la creazione di un nuovo tipo di arma, con cui il Pentagono prevede di contenere non solo la Russia, ma anche la Cina, scrive il "Wall Street Journal".

"Sono estremamente preoccupato del fatto che gli Stati Uniti stiano perdendo la loro tradizionale superiorità", — ha detto Elbridge Colby, analista militare del "Center for a New American Security".

Il giornale scrive che gli analisti della difesa americani ritengono che gli Stati Uniti abbiano bisogno di nuovi traguardi militari. La pensano in questo modo per il fatto che "la Russia sta sviluppando missili "terra-aria" a lungo raggio e nuove tecnologie di guerra elettronica, capaci di distruggere tutte le infrastrutture nemiche vicine ai suoi confini."

"Non si può ignorare il fatto che la Russia abbia l'enorme potenziale di scagliare i suoi missili su lunghe distanze," — ritiene il vice segretario della Difesa Robert Work.

Secondo i funzionari del Pentagono, la risposta a Russia e Cina dovrebbe diventare il cosiddetto "railgun" (cannone a rotaia).

Grazie al "cannone a rotaia", scrive il Wall Street Journal, l'esercito statunitense ha intenzione di "semplificare la possibilità di avvicinamento delle truppe americane ai confini della Russia."

Tuttavia, continua il giornale, attualmente sono stati effettuati solo test di laboratorio e l'avanzamento stesso del progetto affronta importanti ostacoli tecnici legati con la creazione di infrastrutture adeguate.

I consiglieri militari statunitensi ritengono che questa arma potrebbe essere utilizzata "per la difesa dei Paesi Baltici dalla Russia e per sostenere contro la Cina gli alleati nelle rivendicazioni delle isole nel Mar Cinese Meridionale."

Correlati:

La superiorità aerea USA su Russia e Cina sta svanendo
L'era della superiorità militare USA si è conclusa
Generale USA preoccupato dalle attività delle forze aeree di Cina e Russia
Russia e Cina unite per allontanare gli USA dai loro confini
Installazioni di missili USA in Asia minacciano Russia e Cina e sicurezza globale
New York Times: nuova corsa al nucleare di USA Russia e Cina, rischio guerra fredda
Tags:
Armi, Difesa, Sicurezza, Geopolitica, esercito USA, Europa orientale, USA, Mar Cinese Meridionale, Paesi Baltici, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik