Widgets Magazine
05:39 22 Luglio 2019
Primo lancio dal Vostochny space center, Russia

Il primo turista spaziale russo potrebbe partire nel 2018

© Sputnik . Mikhail Klementiev
Mondo
URL abbreviato
130

L’amministratore delegato dell’azienda russa “Eurocement Group”, Filaret Galchev, prevede di volare nello spazio nel 2018.

"Penso che entro il 2018 sceglieremo insieme al Roscosmos il momento giusto, faremo in tempo a prepararci e a volare", ha detto Galchev al canale televisivo "Rossiya 24".

Galchev ha annunciato il piano di realizzare un viaggio nello spazio come turista cosmico nel 2015, dopo il rifiuto della cantante inglese Sarah Brightman. L'ufficio stampa della "Eurocement Group" ha riferito che il programma di addestramento di Galchev si svolgerà al Centro di preparazione dei cosmonauti "Y. Gagarin" e includerà sia la preparazione medico-biologica che quella terorica al volo nell'orbita terrestre. Tuttavia il volo di Galchev non ha ancora avuto luogo, al suo posto è stato scelto un cosmonauta kazaco.

"Volare nello spazio è un sogno d'infanzia. Sono nato sulle montagne, il cielo e le stelle erano così vicini. Voglio guardare il nostro pianeta da lassù", ha affermato Galchev.

Correlati:

Spazio, Roscosmos: La cooperazione tra scienziati aumenta quando ci sono crisi politiche
Spazio: la Russia ha sviluppato il primo sistema di salvataggio su una navicella spaziale
Spazio, Cina intende inviare missione con equipaggio umano sulla Luna entro il 2036
Tags:
turismo, Turismo nello spazio, Roscosmos, Spazio, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik