13:13 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Mikhail Gorbaciov (foto d'archivio)

    Kiev minaccia Gorbaciov per sostegno a riunificazione della Crimea con la Russia

    © Sputnik. Ramil Sitdikov
    Mondo
    URL abbreviato
    102543238

    L'Ucraina cercherà di chiudere le porte dell'Europa all'ex presidente sovietico Mikhail Gorbaciov, in quanto sostiene la riunificazione della Crimea con la Russia. Lo ha dichiarato in un'intervista con la stazione radio "Mosca parla" Anton Gerashchenko, consigliere del ministero degli Interni dell'Ucraina e deputato della Verchovna Rada.

    "Attraverso i canali diplomatici ci rivolgeremo ai partner europei affinchè non sia accettato in Europa e vengano sospesi i finanziamenti alla sua fondazione, che contribuisce a fomentare l'odio tra Russia e Ucraina", — ha dichiarato il politico ucraino.

    In precedenza il "Sunday Times" aveva pubblicato un'intervista con l'ex presidente sovietico Mikhail Gorbaciov, in cui aveva ammesso di sostenere la riunificazione della Crimea con la Russia.

    Correlati:

    Zakharova: Euronews si scusi per la menzogna sulla deportazione dei tatari di Crimea
    No sanzioni, sì Crimea. Il voto veneto è solo l’inizio?
    Il Veneto dice no alle sanzioni contro la Russia e critica politica UE su Crimea
    La Crimea accoglie a braccia aperte il Made in Italy
    I parlamentari italiani in Crimea per l'Ucraina sono terroristi filorussi
    Imprenditori italiani romperanno il blocco delle sanzioni in Crimea: pronti 300 milioni €
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Unione Europea, Anton Gerashchenko, Michail Gorbaciov, Crimea, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik