12:09 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Proteste contro la riforma di lavoro in Francia

    Francia, sindacati contro la riforma del Lavoro: sciopero il 26 maggio e il 14 giugno

    © AFP 2017/ THOMAS SAMSON
    Mondo
    URL abbreviato
    0 972120

    La mobilitazione a Parigi tra meno di un mese, nel giorno in cui il Senato discuterà il provvedimento.

    I sindacati francesi hanno deciso un'altra tornata di scioperi, il 26 maggio e il 14 giugno per protestare contro le riforme del lavoro adottate dal governo. Lo hanno comunicato sette sindacati transalpini in una nota.

    Si tratta di Cgt, Fo, Fsu, Solidaires, Unef, Unl, Fidl che hanno proclamato una "giornata nazionale" di scioperi il 26 maggio e una mobilitazione a Parigi per il 14 giugno, nel giorno in cui il Senato discuterà la questione.

    Il disegno di legge del lavoro ha dato origine a molteplici proteste in tutto il paese negli ultimi mesi. Tra le riforme proposte dal governo del primo ministro Manuel Valls l'aumento dell'orario di lavoro giornaliero e la semplificazione delle procedure di licenziamento.    

    Correlati:

    Francia, i sindacati non mollano: avanti fino al ritiro della legge sul lavoro
    Francia, poliziotti in piazza: “Troppo odio contro di noi”
    Francia, migliaia di manifestanti in piazza contro la riforma del lavoro
    Tags:
    Riforma del lavoro in Francia, sciopero, Sindacati, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik