11:14 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Donne e bambini liberati dai militari nigeriani da Boko Haram

    Boko Haram, esercito libera seconda studentessa di Chibok

    © AP Photo/
    Mondo
    URL abbreviato
    0 7030

    L'esercito nigeriano porta in salvo 97 persone e annuncia tra loro la presenza di una delle oltre 200 studentesse rapite due anni fa da Boko Haram.

    A pochi giorni di distanza dal ritrovamento di Amina Ali Nkiki, fuggita alla prigionia del gruppo fondamentalista nigeriano Boko Haram dopo due anni, l'esercito nigeriano ha annunciato in queste ore di aver tratto in salvo un'altra ragazza, appartenente al gruppo di 220 studentesse rapite dai jihadisti africani due anni fa nello scuola di Chibok, nello Stato nigeriano di Borno.

    Serah Luka, questo il nome della seconda studentessa, è stata salvata nel corso di un'operazione dell'esercito nigeriano nella zona delle Sambisa Forest, dove Boko Haram ha le sue principali roccaforti, che ha portato alla liberazione di 97 persone. 

    Correlati:

    Boko Haram, nuovo video delle studentesse rapite a Chibok
    Nigeria, arrestato capo dissidenti di Boko Haram
    Leader Boko Haram: Per me è giunta la fine
    Boko Haram torna a colpire la Nigeria
    I vertici militari Usa: Boko Haram detiene parti significative del territorio nigeriano
    Tags:
    liberazione, Boko Haram, Nigeria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik