07:04 24 Agosto 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 15°C
    Portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova

    Siria, Mosca: preoccupati per tentativi di riposizionamento di gruppi radicali

    © Sputnik. Vladimir Pesnya
    Mondo
    URL abbreviato
    111877311

    Siria, Mosca: preoccupati per tentativi di riposizionamento di gruppi radicali.

    Mosca è seriamente preoccupata per i tentativi di "riposizionamento" di alcuni gruppi radicali che operano in Siria. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri russo.

    "Siamo seriamente preoccupati per i tentativi, spesso realizzati con il sostegno di forze esterne, di effettuare un riposizionamento da parte di alcuni gruppi radicali che operano in Siria. Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha discusso la questione con i suoi colleghi a Vienna", ha detto la portavoce del ministero Maria Zakharova in un briefing settimanale.    

    Correlati:

    Pentagono: dal 2014 in Siria e Iraq uccisi da USA e alleati oltre 120 leader del Daesh
    "Ministro Esteri turco doveva dimettersi dopo abbattimento aereo russo in Siria"
    Lavrov: Mosca e Washington responsabili per il futuro della Siria
    Siria, inviato speciali cinese: Riunione Vienna sarà un successo ma occorre avere pazienza
    Tags:
    lotta contro il terrorismo, crisi in Siria, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik