06:17 20 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-11°C
    Jamala celebra la vittoria all'Eurovision

    Ministro Finanze frena su Eurovision-2017 in Ucraina: "serve riflettere"

    © AP Photo/ Martin Meissner
    Mondo
    URL abbreviato
    627

    Il ministro delle Finanze ucraino Alexander Danyluk ha chiesto di valutare l'utilità di organizzare l'edizione del prossimo anni di Eurovision in Ucraina.

    "Tenendo conto della specificità del mio lavoro, devo pensare al budget. Esorto ad una seria valutazione delle caratteristiche e dei benefici di "Eurovision" e ricordo che il progetto deve essere finanziariamente solido. Un miliardo di grivnie è una quantità enorme di denaro (secondo il ministro, la Svezia per l'organizzazione di "Eurovision-2016" ha speso 43 milioni di dollari, ovvero 1 miliardo di grivnie)", — Danyluk ha scritto nella sua rubrica "Verità economica".

    Ha ricordato che il mondo conosce 5 esempi di trasferimento del diritto di ospitare l'evento.

    "Per esempio nel 1960 la Francia ha ceduto il diritto al Regno Unito… Se decidiamo di organizzare il festival, dobbiamo tenere a mente tutto, perché lo facciamo e quale beneficio trae lo Stato", — ha dichiarato Danyluk.

    Correlati:

    La Russia dice no all'Ucraina: nessun prestito per ospitare Eurovision-2017
    Eurovision, la vittoria di Jamala spiazza anche la stampa occidentale
    All'Eurovision vince l'Ucraina con la canzone antirussa. Sorprese dal voto spettatori
    Tags:
    Finanze, Cultura, Società, Musica, Eurovisione, Alexander Danyluk
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik