13:48 15 Novembre 2018
Costruzione gasdotto Nord Stream

Austria vuole partecipare al progetto "Nord Stream-2"

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
281

Vienna ritiene il progetto del gasdotto "Nord Stream-2" profittevole e intende parteciparvi, ha detto in un'intervista con RIA Novosti l'ambasciatore austriaco a Mosca Emil Brix.

"Tutti interferiscono in tutto e, come diplomatico, bisogna farsene una ragione. Qui la questione non è chi interferisce, ma chi si prende la responsabilità delle decisioni. Questa decisione sarà presa qui in Europa,"- ha detto, commentando la proposta di Washington alla UE di "prendersi una pausa" nella costruzione di "Nord Stream-2", in quanto questa infrastruttura potrebbe minacciare la sicurezza energetica e nazionale della UE.

Brix ha riferito che "a Bruxelles attualmente ci sono molte discussioni, ci sono opinioni diverse tra gli Stati membri dell'Unione Europea in merito a "Nord Stream-2."

"L'Austria lo considera un progetto profittevole, saremmo felici di prendervi parte, una nostra società è interessata a questo progetto," — ha rilevato il diplomatico.    

Correlati:

Gazprom: in incontro tra presidenti di Russia e Austria discusso “Nord Stream-2”
Naftogaz: il Nord Stream 2 sarebbe la nostra rovina
Tags:
gasdotto, Nord Stream 2, gasdotto Nord Stream 2, Europa, UE, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik