23:38 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Forze speciali turche

    In Turchia annunciato l'arresto di un leader del Daesh

    © AFP 2017/ Ozan Kose
    Mondo
    URL abbreviato
    224501

    Durante un blitz nella provincia di Elyazig, le forze di sicurezza della Turchia hanno arrestato uno dei leader dello "Stato Islamico" (Daesh). Inoltre è stato catturato uno dei boia dell'organizzazione fondamentalista islamica. Ha rivelato i dettagli dell'operazione il canale turco NTV.

    Secondo l'emittente, le forze speciali hanno perquisito 6 indirizzi dove secondo i loro dati vivevano i militanti islamisti.

    Nell'operazione sono state arrestate 7 persone: uno di loro è il leader della cellula regionale del Daesh, mentre un altro fermato, noto con le iniziali "F.S." è un boia che avrebbe condotto diverse esecuzioni in Siria. Le forze di sicurezza turche hanno inoltre sequestrato una notevole quantità di documenti tra i jihadisti.

    La Turchia lotta contro lo "Stato Islamico": il paese è regolarmente sottoposto a bombardamenti dal territorio della vicina Siria, dove i terroristi islamici sono particolarmente attivi. In risposta l'esercito turco risponde al fuoco con l'artiglieria. La città turca di Kilis è stata bombardata dai terroristi il 1° maggio e il 13 aprile.

    Correlati:

    RT pubblica documenti e prove delle forniture in Turchia del petrolio del Daesh
    I terroristi del Daesh vanno a curarsi in Turchia
    Terroristi del Daesh acquistano componenti per le bombe in Turchia e Iraq
    Tags:
    Terrorismo, arresti, Polizia, Daesh, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik