02:13 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 10°C
    Banconota da 100 rubli con l'effige della Crimea

    100 rubli in dono ai parlamentari italiani in Crimea

    Mondo
    URL abbreviato
    1817252

    I senatori italiani in visita in Crimea hanno ricevuto in dono una banconota speciale da 100 rubli.

    Una banconota speciale da 100 rubli in edizione limitata, che raffigura il Nido di Rondine di Yalta ed il monumento alle navi sommerse di Sebastopoli. Questo il dono con cui le autorità locali della Crimea hanno omaggiato i senatori italiani Bartolomeo Pepe, Paola De Pin e Ivana Simeoni, il deputato Nicola Ciracì ed il consigliere di Empoli Gabriele Sani, che attualmente si trovano in visita nella penisola russa.

    "Su queste banconote da 100 rubli sono raffigurati Sebastopoli e la Crimea. Le abbiamo regalate ai nostri amici italiani dopo averle firmate, perciò sono come dei francobolli rari. E se la stampa occidentale vuole scrivere qualcosa, facciano pure, noi siamo tranquilli"

    Così Oleg Belavenzev, rappresentante della presidenza della Repubblica di Crimea, ha risposto al corrispondente di RIA Novosti che gli chiedeva se non avesse paura dei commenti dei media occidentali sulla presunta "compera" dei senatori italiani con questo dono.

    In mattina la delegazione italiana aveva deposto un mazzo di fiori ai piedi del monumento in ricordo dei soldati del Regno di Sardegna caduti nella Guerra di Crimea del 1855-56. La visita dei parlamentari italiani in Crimea continuerà fino a domenica 15 maggio.

     

    Correlati:

    Incontro storico a Yalta, Putin riconosce i diritti della minoranza italiana in Crimea
    Dalla Tunisia un collegamento marino con la Crimea
    Parlamentari Italiani in visita conoscitiva e di amicizia in Crimea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik