19:46 15 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
14026
Seguici su

Gli islamisti del Daesh hanno annunciato un successo strategico nella lotta contro l'esercito siriano. Sono riusciti a tagliare le linee di rifornimento e di comunicazione delle forze siriane a Palmira, riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Secondo l'osservatorio, i jihadisti, dopo essere avanzati ad est di Homs, hanno conquistato la strada che collega la città con Palmira. Le vie di comunicazione sono state tagliate vicino alla base aerea di Tayfur, che, secondo alcuni dati, sarebbe usata come "base di supporto" degli aerei russi che operano in Siria.

Il direttore dell'organizzazione Rami Abdul Rahman ha parlato della più grande offensiva del Daesh di quest'anno. Secondo lui, i jihadisti hanno circondato Palmira su 3 lati, l'unica direzione libera è a sud-ovest. I fondamentalisti si troverebbero a 10 chilometri dalla città.

Correlati:

Mosca risponde alle critiche USA su Assad e Palmira
"Il concerto di Palmira è la risposta alle illazioni USA sulla sua liberazione"
Palmira: implicazioni geo-politiche
La Russia constata la mancanza di interesse degli USA per cooperare a Palmira
Perchè sono rimasti muti Obama e Cameron dopo la peggiore sconfitta del Daesh a Palmira?
Tags:
ISIS, Terrorismo, Opposizione siriana, Osservatorio siriano per i diritti umani, Esercito della Siria, Rami Abdul Rahman, Homs, Palmira, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook